#230.5

La sera naufraga nei nostri occhi.

Condividi

di nuovo la sera naufraga nei nostri occhi, in un silenzio incantato

e malinconico, ovattato di parole non dette, di frasi incompiute.

ed io stretto alla tua pelle candida, ad un sospiro, ad un sentimento

mai sopito.

 

Condividi