#053.3

Il ricordo di un uomo.

Condividi

la presunzione e l’orgoglio, la sensibilità, l’umanità e la poesia

sarebbero state cancellate per sempre.

sarebbe rimasto il ricordo di un uomo

che credeva di rappresentare qualcosa

senza esserlo.

il vagare di un’ombra con le mie sembianze

l’apparenza di una realtà inesistente.

 

 

Condividi