#032.3

Ho vinto.

Condividi

arriva all’improvviso quest’ultimo pensiero, foriero di mestizia

mista ad ansia sgangherata.

lo vedo fare capolino dietro all’ultimo baluardo della mia sorniona

ed impigrita mollezza mentale, stasera.

cacciarlo via sembra impossibile.

saltella allegro e ridanciano, pronto a sfoderare l’unica arma

che possiede ma capace di risucchiarmi in un vortice di emozioni

non richieste.

fa linguacce, mi schernisce, mi sfida, esigendo la mia resa.

ed io, acciuffando un coraggio sfuggente, lo osservo fare smorfie.

incredulo di tanto ardire, si volta indietro a cercare un appiglio

che non c’è.

poi, lentamente, si dissolve, svanendo tra lacrime.

 

ho vinto.

 

Condividi