#027.3

Sugli specchi di un labirinto.

Condividi

eccola la vita. il mio cammino lento e tortuoso sull’avvenire.

tra le anse affannose dei fiumi attraversati barcollando,

nei meandri dei boschi,

allontanando mostri mentali,

riflettendo sugli specchi di un complesso labirinto.

imprigionato nei suoi vicoli ciechi,

aspetto con infinita pazienza,

nuove possibilità per proseguire nel cammino.

una porta si aprirà. la migliore.

lo spero.

 

Condividi