#023.3

Un pratico megalomane.

Condividi

com’è squallido il cinismo ed inutile la poesia.

i nodi da sciogliere e le questioni complesse

sono il mio pane.

 

il dono della sintesi fa di me un pratico megalomane,

deliziato dalle stravaganze. un po’ di caustico pensiero

qua e là, attraversato da una smania di protrarre all’infinito

le cose che desidero. non necessito cogliere l’attimo

poiché anelo stringere legami ma la permeabilità

alle critiche altrui mi rende ogni giorno

meno fragile e romantico.

 

Condividi