#289.1

Sogni come immondizia.

Condividi

quel debole pensiero racchiudeva le speranze di una vita.

ma era solo un’idea che mi dava da bere sorsi amari mentre ingoiavo

bocconi avvelenati d’esistenza.

una vita malata che aveva l’apparenza della completezza e della sobrietà.

ho condensato tutte le mie abnegazioni e gettato via i sogni come immondizia.

e tu, imperturbabile, sorridevi delle mie paure.

 

Condividi