#158.1

Negli sguardi che non ti appartengono.

Condividi

qualcosa che non si può fare mi conduce là dove voglio andare.

non domandarmi. non posso risponderti.

ma non serve la fantasia, mi accontenterò di ciò che è stato

vorrei che ciò che hai di me, di colpo svanisse

per non cedere più alla tentazione del sapore del ricordo

senza pace mangio libri. assaggio bocche. attraverso corpi.

per trovarti negli sguardi che non ti appartengono.

 

Condividi